fbpx

omosessualità vietata

Attualità
Omobitransfobia
Politica
Primo Piano
Storia

Bangladesh: secondo la legge un uomo stuprato non merita giustizia

Uno Stato in cui l’estremismo religioso grava sui diritti LGBT+ Il Bangladesh è uno Stato dell’Asia che confina su tutti i lati con l’India tranne nell’estremo sud-est in cui confina con la Birmania. In Bangladesh il numero di devoti aderenti musulmani nel paese è cresciuto negli ultimi due decenni e con questo anche le forme di islam intolleranti ed estremiste sono in aumento. Spesso l’estremismo islamico è usato come propaganda politica, infatti in Bangladesh le istituzioni si servono della religione come strumento politico. La principale opposizione, il Partito nazionalista del Bangladesh (BNP), è un partito incline all’estremismo religioso. Si dice […]

Leggi tutto
Attualità
Cultura
Primo Piano

Oman: la doppia vita delle persone LGBT+

In uno Stato in cui l’apparenza è tutto, essere gay non è sempre facile L’Oman è uno Stato asiatico che si trova nella parte sud-orientale della penisola arabica.  In questo Paese la popolazione sembra essere più tollerante nei confronti della sessualità delle persone rispetto agli altri paesi del Golfo (Arabia Saudita, Bahrein, Emirati Arabi Uniti, Kuwait e Qatar), anche se per legge l’omosessualità rimane illegale. Nel settembre 2013, è stato annunciato che tutti i Paesi della Cooperativa del Golfo avevano concordato di discutere una proposta per elaborare un “test gay” inteso a individuare gli stranieri gay e impedire loro di […]

Leggi tutto
Cultura
Omobitransfobia
Politica
Storia

Senegal: l’infinita lotta per i diritti LGBT+

In Senegal i politici durante la campagna elettorale si mostrano a favore dei diritti LGBT+, ma non mantengono la parola data Con questa rubrica che in ogni episodio vi porta alla scoperta di un paese in cui essere LGBT+ è illegale, siamo arrivati alla dodicesima tappa. Ormai è quasi stancante leggere un infinito elenco di paesi nei quali l’omosessualità è ripudiata che sembra di leggere sempre la stessa storia, cambia solo il nome della nazione. Eppure è questo che deve suscitare in ognuno di voi: l’essere stanchi di ciò che accade, stanchi di sentire storie atroci di persone maltrattate, stanchi […]

Leggi tutto
Attualità
Omobitransfobia

Zimbabwe: vivere con la paura di essere LGBT+

In paesi come lo Zimbabwe la pena di morte per l’omosessualità sembra ancora un’ipotesi valida Parlando di uno stato Africano non è sorprendente il fatto che in passato lo Zimbabwe sia stato una colonia inglese. Come già detto negli episodi precedenti di questa rubrica (che puoi trovare qui), durante l’epoca del colonialismo inglese è stato messo per iscritto il Codice penale della nazione. Quindi i diritti peri quali combattiamo ancora al giorno d’oggi certamente non hanno il loro spazio in un codice del novecento. Dopo la morte del Presidente Robert Gabriel Mugabe, che negli anni aveva spesso fatto violente dichiarazioni […]

Leggi tutto