fbpx

hiv

Claudio Borghi, con un post su Twitter, lascia intendere che LGBT+ hanno tutti l'AIDS
Attualità
Omobitransfobia
Politica
Primo Piano

Il Deputato della Lega (Nord) Claudio Borghi fa Tweet contro LGBT+ senza sapere di cosa sta parlando: ecco perché

Claudio Borghi della Lega (Nord) ha lasciato intendere, in un suo Tweet, che tutte le persone LGBT+, in quanto tali, possono avere l’AIDS. Il Deputato in questione forse non sa che gli ultimi report presenti anche sul sito del Governo (che quindi lui dovrebbe conoscere) ci dicono che in Italia nessuno è immune dal virus dell’HIV: né LGBT+ e né eterosessuali. Dati alla mano, dunque, oltre che chiedergli se è vaccinato, potremmo fare anche a lui la stessa domanda (senza senso) che vorrebbe porre agli LGBT+ proprio perché, appunto, nessuno è immune al virus dell’HIV così come a quello del Covid-19

Leggi tutto...
Attualità
Cinema
Cultura
Primo Piano

“It’s a sin”: tutti i motivi per cui dovete ASSOLUTAMENTE guardarla

“It’s a sin” è la serie più chiacchierata del momento: noi vi spieghiamo le ragioni per cui non dovete assolutamente perdervela.

Leggi tutto...
Donazioni di sangue
Attualità
Esteri
Politica
Primo Piano
Salute

Donazioni di sangue da uomini cis gay in UK: ancora non ci siamo

La NHS britannica fa un passo in avanti nei confronti delle donazioni di sangue da parte di uomini cis queer, ma non ha ancora abbandonato lo stereotipo.

Leggi tutto...
Attualità
Primo Piano
Salute

1 Dicembre: Giornata Mondiale contro l’AIDS

Oggi è la Giornata Mondiale contro l’AIDS. Leggiamo insieme alcuni consigli utili su come prevenire e diamo uno sguardo ai vaccini che si stanno studiando

Leggi tutto...
Fabio-Tuiach-e-il-suo-post-social-i-froci-hanno-l-HIV-utilizzando-fotpo-di-Rocco-Casalino
Attualità
Politica
Primo Piano

“I froci hanno l’HIV.” Fabio Tuiach continua a seminare odio sui Social. Ecco il post discriminatorio

Fabio Tuaich colpisce ancora le persone LGBTQ+
Secondo lui, infatti, tutti i gay hanno l’HIV.
Leggiamo insieme cosa ha postato recentemente sui Social.

Leggi tutto...
Attualità
Primo Piano
Salute

Tanzania: sanità vietata alle persone LGBT+

Centinaia di attivisti LGBT+ in Tanzania si sono nascosti dopo che un alto funzionario ha annunciato una task force con l’obiettivo di identificare e punire i gay a Dar es Salaam.

Leggi tutto...
Attualità
Omobitransfobia
Politica
Primo Piano

Liberia: lo Stato contro i diritti LGBT+

L’ultimo paese africano che ha cercato di approvare nuove leggi contro i diritti LGBT+ La Liberia è uno Stato dell’Africa Occidentale, confinante a nord con Sierra Leone e Guinea, e ad est con la Costa d’Avorio. I liberiani hanno affrontato molte sfide, causate in gran parte dai conflitti armati del paese dal 1989 al 1997 e dal 1999 al 2003. Molti hanno […]

Leggi tutto...
hiv covid
Attualità
Primo Piano

Altro che punizione divina! I sieropositivi in terapia sembrano immuni al Covid-19

Sarebbe ora di smetterla con superstizioni medievali e amici immaginari. Considerando i fatti, rappresentano il virus più difficile da debellare.

Leggi tutto...
Attualità
Omobitransfobia
Primo Piano
Salute

Covid-19 la speranza dall’HIV!

Può una cura contro l’HIV essere efficace anche contro il Covid-19? L’AIFA, l’Ospedale Cotugno di Napoli e il TGLeonardo ci spiegano meglio come.

Leggi tutto...
Attualità
Esteri
Omobitransfobia
Politica
Primo Piano

Marocco: scappare per amarsi

Marocco, un altro paese che si aggiunge alla lunga lista di stati in cui i diritti LGBT+ non sono considerati diritti umani Il Marocco è una monarchia costituzionale e si trova nella parte nord-est dell’Africa. Non serve sottolineare, poiché ne stiamo parlando in questa rubrica, che in questo paese l’omosessualità è illegale. Dal 1956 data […]

Leggi tutto...