fbpx

aids

Claudio Borghi, con un post su Twitter, lascia intendere che LGBT+ hanno tutti l'AIDS
Attualità
Omobitransfobia
Politica
Primo Piano

Il Deputato della Lega (Nord) Claudio Borghi fa Tweet contro LGBT+ senza sapere di cosa sta parlando: ecco perché

Claudio Borghi della Lega (Nord) ha lasciato intendere, in un suo Tweet, che tutte le persone LGBT+, in quanto tali, possono avere l’AIDS. Il Deputato in questione forse non sa che gli ultimi report presenti anche sul sito del Governo (che quindi lui dovrebbe conoscere) ci dicono che in Italia nessuno è immune dal virus dell’HIV: né LGBT+ e né eterosessuali. Dati alla mano, dunque, oltre che chiedergli se è vaccinato, potremmo fare anche a lui la stessa domanda (senza senso) che vorrebbe porre agli LGBT+ proprio perché, appunto, nessuno è immune al virus dell’HIV così come a quello del Covid-19

Read More
Attualità
Primo Piano

Popolo della Famiglia di Adinolfi contro coppie LGBT+: se inserite nella campagna vaccinale fanno pensare all’Aids

Un membro del Partito di Mario Adinolfi, ‘Il Popolo della Famiglia’, dice che la campagna vaccinale con quella foto fa pensare a due gay e all’aids. Il post

Read More
Donazioni di sangue
Attualità
Esteri
Politica
Primo Piano
Salute

Donazioni di sangue da uomini cis gay in UK: ancora non ci siamo

La NHS britannica fa un passo in avanti nei confronti delle donazioni di sangue da parte di uomini cis queer, ma non ha ancora abbandonato lo stereotipo.

Read More
Attualità
Primo Piano
Salute

1 Dicembre: Giornata Mondiale contro l’AIDS

Oggi è la Giornata Mondiale contro l’AIDS. Leggiamo insieme alcuni consigli utili su come prevenire e diamo uno sguardo ai vaccini che si stanno studiando

Read More
Attualità
Primo Piano
Salute

Tanzania: sanità vietata alle persone LGBT+

Centinaia di attivisti LGBT+ in Tanzania si sono nascosti dopo che un alto funzionario ha annunciato una task force con l’obiettivo di identificare e punire i gay a Dar es Salaam.

Read More
Matthew McConaughey Jared Leto
Attualità
Cinema
Cultura
Omobitransfobia
Primo Piano
Recensioni

Dallas Buyers Club – Dare to live!

Dallas Buyers Club è un film del 2013 diretto da Jean-Marc Vallée. Nel 2014 ha vinto tre Oscar per miglior attore protagonista, miglior attore non protagonista e miglior trucco e acconciatura, due Golden Globe ed altri prestigiosi premi. Disponibile su Amazon Prime Video. La trama Texas 1985. Ron Woodroof (Matthew McConaughey) è un elettricista appassionato […]

Read More
Attualità
Omobitransfobia
Politica
Primo Piano

Liberia: lo Stato contro i diritti LGBT+

L’ultimo paese africano che ha cercato di approvare nuove leggi contro i diritti LGBT+ La Liberia è uno Stato dell’Africa Occidentale, confinante a nord con Sierra Leone e Guinea, e ad est con la Costa d’Avorio. I liberiani hanno affrontato molte sfide, causate in gran parte dai conflitti armati del paese dal 1989 al 1997 e dal 1999 al 2003. Molti hanno […]

Read More
Cultura
Omobitransfobia
Politica
Primo Piano

Sierra Leone: la popolazione si sostituisce alla legge e punisce le persone LGBT+

I politici in Sierra Leone evitano di fare dichiarazioni pubbliche sui diritti LGBT+, preferiscono opporsi per non inimicarsi la maggior parte della popolazione e per motivi religiosi.  La Repubblica della Sierra Leone è uno Stato della parte occidentale dell’Africa, che precisamente si trova sulla costa dell’oceano Atlantico. L’omosessualità è un tabù in Sierra Leone. La […]

Read More
Attualità
Omobitransfobia
Primo Piano
Salute

Covid-19 la speranza dall’HIV!

Può una cura contro l’HIV essere efficace anche contro il Covid-19? L’AIFA, l’Ospedale Cotugno di Napoli e il TGLeonardo ci spiegano meglio come.

Read More
Attualità
Esteri
Omobitransfobia
Politica
Primo Piano

Marocco: scappare per amarsi

Marocco, un altro paese che si aggiunge alla lunga lista di stati in cui i diritti LGBT+ non sono considerati diritti umani Il Marocco è una monarchia costituzionale e si trova nella parte nord-est dell’Africa. Non serve sottolineare, poiché ne stiamo parlando in questa rubrica, che in questo paese l’omosessualità è illegale. Dal 1956 data […]

Read More