fbpx

decreto omofobia

Ragazza lesbica aggredita a Roma alla Gay street e ferita con un coltellino
Attualità
Omobitransfobia
Primo Piano

Ragazza aggredita a Roma e ferita con un coltellino alla Gay Street: ecco cosa è successo

Una ragazza che era alla gay street di Roma con la propria fidanzata è stata ferita con un coltellino da due ragazzi. Sul posto è arrivata l’ambulanza ed è intervenuta anche la Polizia di Stato. A rendere pubblica la vicenda è stato l’attivista, attore di Skam Italia e Portavoce di ‘Gay Center’ Pietro Turano. Ecco cosa è successo

#roma #gaystreet #ddlzan #omofobia #gaypress

Leggi tutto...
Omofobia a Pesaro ai danni di coppia gay perché si stava scambiando un bacio
Attualità
Omobitransfobia
Primo Piano

Omofobia a Pesaro, coppia si scambia un bacio e viene bombardata di frutta

Episodio di omofobia a Pesaro ai danni di una coppia gay che si stava scambiando un bacio. Dal racconto della vittima, pare che dei ragazzi di 15 – 16 anni abbiano iniziato a prenderli in giro, prima di lanciare dai balconi frutta contro la coppia per farla andare via. Ecco cosa è successo

Leggi tutto...
La Lega si scaglia contro Tommaso Zorzi ma Matteo Salvini gli stringe la mano
Attualità
Primo Piano

Lega contro Tommaso Zorzi: sgradevole! Ma Salvini quando lo incontra gli stringe la mano (foto)

La Lega (Nord) ha risposto a Tommaso Zorzi su Twitter definendolo sgradevole. Peccato che Matteo Salvini non la pensa così dal momento che, come si vede nella foto all’interno dell’articolo, gli voleva stringere la mano con affetto. Ecco cosa è successo

#lega #salvini #tommasozorzi #tzvip #gaypress

Leggi tutto...
Italia Viva di Matteo Renzi si schiera contro il DDL Zan e in favore della Lega di Salvini
Attualità
Omobitransfobia
Politica
Primo Piano

Italia Viva di Renzi contro DDL Omotransfobia si schiera con la Lega di Salvini: disperato bisogno di voti

Italia Viva, Partito di Matteo Renzi, pare abbia un disperato bisogno di voti. Lo dimostra il fatto che prima scrivono l’articolo 1 del DDL Omotransfobia con l’emendamento a prima firma di Lucia Annibali, loro deputata, e poi lo vogliono affossare schierandosi contro il Disegno di Legge in questione e spalleggiando la Lega di Salvini. Sembra il tipico comportamento di chi cerca di ottenere maggiore consensi da parte degli elettori. Almeno, questa ci pare l’unica spiegazione plausibile per una scelta, senza senso, del genere.

Leggi tutto...
Orlando Merenda è il 18enne di Torino che si è suicidato sotto un treno per bullismo omofobo
Attualità
Omobitransfobia
Primo Piano

Orlando si suicida a 18 anni per bullismo omofobo: altro che concordato, qua bisogna agire!

Orlando Merenda è il ragazzo 18enne di Torino che si è suicidato gettandosi sotto un treno, a seguito del continuo bullismo omofobo che subiva a scuola ogni giorno. Quante persone LGBT+ dovranno ancora perdere la vita prima che il Governo faccia qualcosa? Non c’è tempo di pensare al concordato, bisogna agire e in fretta!

Leggi tutto...
Pio e Amedeo rispondono con un posto Facebook alle accise di omofobia
Attualità
Omobitransfobia
Primo Piano

Pio e Amedeo dopo la polemica sull’omofobia intervengono e non si scusano: il post Facebook

Pio e Amedeo, dopo il siparietto omofobo a Felicissima Sera che ha scatenato una immensa polemica, sono finalmente intervenuti e senza chiedere scusa. Leggiamo cosa è successo e il loro post

Leggi tutto...
Attualità
Primo Piano

La rivoluzione non passerà in tv, neanche dopo il discorso di Fedez al concertone del primo maggio

Il discorso di Fedez al concertone del primo maggio: e se non bastasse perché la ‘rivoluzione’ non passerà dalla tv…analizziamo insieme quello che è successo

Leggi tutto...
Attualità
Omobitransfobia
Politica
Primo Piano

Sondaggio DDL Omotransfobia: per gli italiani l’omofobia deve essere reato

Pare essersi sbloccata la calendarizzazione del DDL contro l’omotransfobia. Mentre aspettiamo che al Senato si sveglino, ecco cosa ne pensano l’italiani riguardo a tale Legge

Leggi tutto...
Coppia di lesbiche insultata sui Social: Erika Mattina de La Caserma e la fidanzata insultate in una diretta Social
Attualità
Omobitransfobia
Primo Piano

Coppia insultata sui Social: “Siete lesbiche, malate!” DDL Omotransfobia non tutela LGBT+ dagli insulti

Erika Mattina e la fidanzata Martina sono state insultate in una diretta Social in quanto lesbiche. Leggiamo insieme la vicenda e come mai il DDL contro l’omotransfobia non tutelerebbe gli LGBT+ da questi insulti.

Leggi tutto...
La Turchia manifesta la propria omofobia e lascia anche la Convenzione contro la violenza sulle donne
Attualità
Esteri
Omobitransfobia
Primo Piano

Turchia omofoba e contro le donne. Erdogan lascia la Convenzione contro la violenza sulle donne

Nella giornata di oggi, 20 marzo 2021, la Turchia di Erdogan ha annunciato di essere uscita dalla Convenzione contro la violenza sulle donne e ha anche manifestato la sua completa omofobia e intolleranza verso le persone LGBT+. Leggiamo insieme cosa è successo

Leggi tutto...