fbpx

amadeus

Attualità
Gossip

Sanremo 2020: chi ha bloccato la presenza di Simona Ventura nel cast?

Perché Sanremo è Sanremo! No?! Tutto pronto per l’attesissima (e contestatissima) settantesima edizione del Festival di Sanremo che, quest’anno vedrà la conduzione di Amadeus contornato da un folto numero di co-conduttrici. Dopo le polemiche per le affermazioni del presentatore in conferenza stampa, che hanno lasciato gli utenti del web di sasso, sul Festival si abbatte […]

Read More
Attualità
Musei

Junior Cally il cantante al prossimo Festival di Sanremo si difende dalle accuse di istigazione al femminicidio

Il Festival di Sanremo sembrerebbe proprio essere diventato il Festival delle polemiche. Dopo le varie accuse volte ad Amadeus, in merito alle parole spese durante la conferenza, è giunto il turno del rapper Junior Cally, pseudonimo di Antonio Signore. Dopo le accuse riguardanti i testi delle sue canzoni, definiti “sessisti” e “violenti” nei confronti delle donne, arriva finalmente la replica del cantante e produttore […]

Read More
Attualità
Musica

I cachet di Sanremo 2020

Sanremo 2020: mentre continuano ad alternarsi polemiche di tutti i tipi attorno all’edizione Settanta del Festival, Laura Rio su Il Giornale ipotizza i cachet dei conduttori. Il compenso del conduttore e direttore artistico Amadeus dovrebbe essere in linea con quelli dei suoi predecessori, ovvero tra i 500 e i 600mila euro. Le conduttrici prenderanno notevolmente di meno, anche perché la loro presenza sul palco sarà […]

Read More
Attualità
Cultura
Gossip
Omobitransfobia

Politicamente corretto – pt.2. Luxuria e Gem Boy: “L’ASSOLUZIONE”

Salvini ridicolizza in un video un ragazzo dislessico. Le polemiche e le accuse di sessismo contro Amadeus divampano per una sua frase tanto evitabile quanto innocente. Salvo del G.F.Vip va a cospargersi il capo di cenere dalla D’Urso (probabilmente sotto ricco compenso) per aver detto cose inascoltabili contro una concorrente del reality. Junior Cally lo […]

Read More
Attualità
Gossip
Omobitransfobia

Politicamente corretto – pt.1: da Luxuria a Junior Cally

A 5 anni Carletto era già politicamente scorretto e suo padre lo redarguiva: “Carletto di qua, Carletto di là…”. “Carletto non tirare la coda al gatto, Carletto non picchiare la sorellina, non chiudere la mamma nella cantina, non dire alla nonna che è ingrassata, non mettere i pesci (vivi) nel frullatore”. Ma Carletto era solo […]

Read More