Autore: Alessandro Cozzolino

Primo Piano
Salute

Gli etero sono più felici dei gay?

Il numero delle persone Lgbt+ che soffrono di depressione, disturbi del comportamento alimentare, solitudine, dipendenza da alcol e droga, attacchi di panico e ansia è di gran lunga superiore al numero di eterosessuali con gli stessi problemi. Come mai? Noi della comunità Lgbt+ non dovremmo essere l’immagine della felicità? Siamo o non siamo simpatici, divertenti […]

Leggi tutto
Attualità
Primo Piano

Omofobia interiorizzata: da vittime a carnefici

“Sono omosessuale e figurati se ho qualcosa contro gli omosessuali, ma secondo me il pride è una carnevalata, i gay sono tutte t*oie isteriche e un figlio a una coppia gay io non lo darei mai” e altre sintomatiche manifestazioni di una profonda omofobia interiorizzata. Gli psicologi concordano nel definire l’omofobia come un pregiudizio irrazionale contro le persone non eterosessuali. […]

Leggi tutto
Attualità

Omofobia: da dove nasce?

“Se nasci maschio e non fai il maschio, non vai bene” e altre perle assurde che rovinano intere esistenze. L’omofobia è questo: la folle convinzione di avere il diritto di svalutare chi non rientra nello schema (malato) maschilista e patriarcale. Siamo figli di una società di stampo maschilista e patriarcale dove, se nasci maschio, devi […]

Leggi tutto
Attualità
Primo Piano

Omosessualità: cos’è e cosa non è

Come l’eterosessualità, anche l’omosessualità è sempre esistita e continuerà a esistere nei secoli dei secoli perché al cuore, pur volendo, non si comanda. Si tratta di un naturale orientamento sessuale, esattamente come l’eterosessualità. La differenza sta nel fatto che l’eterosessuale prova attrazione per persone del sesso opposto, mentre l’omosessuale è attratto da persone del proprio stesso […]

Leggi tutto