fbpx

Italia in campo contro l’omofobia Awards 2022, come funziona e cos’è questa iniziativa lanciata da Arcigay Sport

Arcigay Sport dà vita all'iniziativa Italia in campo contro l'omofobia Awards 2022: cos'è, come funziona, categorie e premi

Arcigay Sport ha dato vita, nel 2019, all’iniziativa “Italia in campo contro l’omofobia“. Tale progetto è nato per sensibilizzare le persone al problema dell’omofobia e dell’odio in tutte le sue forme nel mondo dello sport. È risaputo, infatti, che fare coming out, vivere liberamente il proprio orientamento sessuale o identità di genere in questo ambito è difficile. Purtroppo, ancora ancora oggi accade e indipendentemente dalla disciplina sportiva.

Tutti gli sport possono e devono dare tanto in termini di educazione, rispetto e amicizia. Per questo, è importante che ogni disciplina sia inclusiva verso tutte le persone che decidono di praticare una determinata attività. Creare un ambiente sano e privo di discriminazioni all’interno di una squadra o associazione sportiva aiuterebbe atleti/atlete a sentirsi se stessi/e. E perché no…magari ne gioverebbe anche il rendimento del singolo e di conseguenza dell’intero team. Se una persona non ha paura di essere realmente quello che è, infatti, potrebbe migliorare ancora di più le proprie prestazioni.

Per l’edizione di quest’anno Arcigay Sport, con il referente e delegato allo sport dell’associazione in questione Marco Arlati ed altri attivisti, ha deciso di dare il via all’iniziativa “Italia in campo contro l’omofobia Awards 2022“. Leggiamo insieme cos’è e come funziona questo progetto.

Combatti l’odio, l’omofobia e le discriminazioni sostenendo lo sport LGBT+:
> DONA 40 BORSE SPORTIVE CON ITALIA IN CAMPO CONTRO L’OMOFOBIA<

Arcigay Sport e l’iniziativa “Italia in campo contro l’omofobia Awards 2022”: cos’è e come funziona

Italia in campo contro l’omofobia Awards 2022 è l’iniziativa di Arcigay Sport di cui Gaypress.it è stato scelto come media partner. Questo progetto è nato per combattere odio e discriminazioni all’interno dello sport. Per l’edizione di quest’anno si è pensato a un qualcosa di diverso. Ovvero, quello di assegnare un premio a 4 categorie specifiche.

L’atleta, la Società Sportiva, il/la Giornalista Sportivo/a e la tifoseria che tra aprile 2021 e maggio 2022 hanno sviluppato progetti, fatto dichiarazioni significative e preso posizione in favore delle tematiche LGBT+ in ambito sportivo verranno premiati con la consegna di un riconoscimento, sul palco del Milano Pride 2022 e probabilmente nella giornata di venerdì 1 luglio.

Nei prossimi articoli vi aggiorneremo nel dettaglio su ogni singola categoria, riportandovi tutte le persone e le associazioni sportive che ne fanno parte.

Chi vota il vincitore delle 4 categorie? Ecco come è composta la giuria

La giuria, o la commissione se preferite, che assegnerà il premio al vincitore di ogni singola categoria avrà una composizione ben specifica e selezionata. Ci saranno, infatti, il gruppo di Arcigay Sport Nazionale e 35 squadre/gruppi sportivi LGBT+. I giurati si riuniranno il 14 maggio per votare le candidature. Sarà possibile seguire anche la diretta Social sulla pagina Facebook di “Onda Pride” in onda dalle 16 alle 18. Inoltre, l’evento è aperto a tutti. Dunque, chi è di Roma o si trova nella capitale di passaggio può prendere parte all’iniziativa recandosi presso la sede di Arcigay Roma.

Al voto della commissione, infine , si aggiungerà quello del pubblico che dal 15 maggio al 15 giugno 2022 potrà esprimere la propria preferenza sul sito www.arcigaysport.it.

Combatti l’odio, l’omofobia e le discriminazioni sostenendo lo sport LGBT+:
> DONA 40 BORSE SPORTIVE CON ITALIA IN CAMPO CONTRO L’OMOFOBIA<

Come ci si può candidare?

Per candidarsi all’iniziativa Italia in campo contro l’omofobia Awards 2022 e provare a vincere il premio indetto da Arcigay Sport, se non è già stato fatto, bisogna inviare una foto, un video, articoli di giornali (ecc.), entro il 10 maggio 2022, all’indirizzo mail sport@arcigay.it che attesti le veridicità della proposta. Dunque, ci deve essere stata una chiara e netta presa di posizione in favore delle tematiche LGBT+ in ambito sportivo e, ovviamente, nel lasso di tempo che è stato scritto qualche paragrafo sopra.

 

Simone D’Avolio

3 thoughts on “Italia in campo contro l’omofobia Awards 2022, come funziona e cos’è questa iniziativa lanciata da Arcigay Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.