fbpx

Tommaso Zorzi del Grande Fratello Vip attacca Lorella Cuccarini che replica sui Social (ecco il post completo). Signorini non ne parla in puntata

Tommaso-Zorzi-del-GF Vip-contro-Lorella-Cuccarini-Signorini-non-parla-di-un-tema-importante-gaypress

Tommaso Zorzi, attualmente concorrente del Grande Fratello Vip 5, attacca Lorella Cuccarini definendola stron*a.

Il Reality show più longevo della tv italiana condotto da Alfonso Signorini è iniziato da appena due settimane e già fa parlare di sè.
Questa sera ci sarà la quinta puntata del programma e, come sempre, ci sarà tanta carne al fuoco.
Durante la diretta di venerdì 25 settembre, il conduttore e direttore del settimanale “Chi”, ha dedicato uno spazio al coming out di Gabriel Garko.
Una lettera toccante scritta e letta dall’attore davanti alla sua ex Adua Del Vesco e che è stata apprezzata anche dagli spettatori.
Durante la puntata si sono toccati altri argomenti, senza toccare la vicenda che vede coinvolti Tommaso Zorzi e Lorella Cuccarini.
L’Influencer, durante una conversazione con Stefania Orlando, ha sbottato contro la showgirl definendola omofoba e rifirandole una serie di altri insulti.

A me ultimamente la Cuccarini sta proprio sul c**o. Una s***a!
Ma poi si è espressa contro i diritti gay 150 mila volte quando non c’è un etero che abbia mai ballato ‘La Notte Vola’ da quando è nata quella canzone.
L’ha detto un sacco di volte. Va in mille convegni Family Day, ma stesse zitta che è meglio.
Io non capisco perché questa gente deve aprire bocca per disseminare odio. Piuttosto taci e fai più bella figura.
Da showgirl e ballerina, da una che comunque sui gay ci ha fatto una carriera”.

Proprio su queste parole dette da Tommaso Zorzi, Alfonso Signorini, almeno per il momento non è voluto intervenire. Come mai?

Tommaso Zorzi del Grande Fratello Vip attacca la Cuccarini che replica con un lungo post su Instagram

Tommaso Zorzi concorrente del Grande Fratello Vip 5 attacca Lorella Cuccarini che gli risponde con un post su Instagram.

Lorella-cuccarini-risponde-a-Tommaso-Zorzi-ecco-il-post-su-instagram-gaypressDopo le dure parole dette dall’influencer, che vengono riportate anche sul sito “ilsussidiario.net”, la replica della showgirl non si è fatta attendere ed è arrivata tramite un lungo post su Instagram che riportiamo in calce:
Solitamente non rispondo alle provocazioni, ma in questa occasione il silenzio potrebbe essere interpretato come un assenso e non posso permetterlo.
Sono una persona onesta, l’ipocrisia non fa parte del mio DNA.
Quando esprimo un’opinione, non è mai contro qualcuno, quindi sentire un concorrente del Grande Fratello dire che sono “contro gli omosessuali” (più una serie di insulti che faccio finta di non aver sentito) è qualcosa che mi ferisce profondamente e che non credo di meritare.

La mia vita parla da sé: ho condiviso tante gioie esaltando il talento di compagni di lavoro, senza barriere di alcun tipo.
Sfido chiunque ad aver mai ravvisato un comportamento irrispettoso o discriminatorio contro chiunque.
Detto questo, non sono sempre allineata al “politicamente corretto”: se mi si chiede un’opinione sulle adozioni o sulla pratica dell’utero in affitto, posso pormi delle domande e non essere a favore.

Questa non è e non sarà mai una dichiarazione contro la comunità LGBT e i diritti delle persone che vi appartengono e che, anzi, rispetto profondamente.

È semplicemente il mio punto di vista su alcuni aspetti della vita.
E lo esprimerei anche se avessi un figlio gay , che – sia chiaro – amerei profondamente come qualsiasi altro figlio.
Si può non essere d’accordo su tutto senza assolutamente essere omofobi.

Io non ho mai “strizzato l’occhio” al pubblico omosessuale perché se lo avessi fatto, non ne avrei avuto rispetto .

Sono grata immensamente a tutte le persone che mi hanno sostenuto in questi anni, ma non voglio piacere a tutti i costi.
Mentendo a me stessa. Voglio che le persone mi conoscano per come sono veramente.

Caro Tommaso, hai l’età di mia figlia Sara, probabilmente mi conosci solo per quello che leggi di me.
Ti considero un ragazzo intelligente.
Se vorrai, quando uscirai dalla casa, mi piacerebbe prendere un caffè insieme e vedere se riusciamo ad andare oltre le apparenze…

Alfonso Signorini non parla del botta e risposta tra l’influencer e la showgirl. Lo farà stasera?

Alfonso Signorini, durante la puntata andata in onda venerdì scorso, non ha parlato di quanto successo tra Tommaso Zorzi e Lorella Cuccarini.

Non ci è ben chiaro il motivo per il quale il conduttore non ha voluto toccare l’argomento.
Forse non vuole alimentare polemiche o non vuole prendere una posizione.
La presenza in qualità di ospite all’interno della casa da parte di Gabriel Garko, però, sarebbe potuto essere un bel modo per allacciarsi al discorso tirato in ballo dall’influencer.
Dal coming out dell’attore, alle famiglie arcobaleno, sarebbe stato un attimo ed è il passaggio sarebbe anche dovuto essere spontaneo.
Alfonso Signorini, a quanto pare, non la vede così e non ha menzionato minimamente l’accaduto.

Anche se le affermazioni dell’influencer, per alcuni, sono risultate un po’ pesanti e inopportune, è altrettanto vero che si tocca un argomento che riguarda la comunità LGBTQ+ nella sua interezza.
Parlarne in prima serata, infatti, metterebbe in luce le evidenti problematiche sulle discriminazioni sessuali e l’omofobia in cui versa l’Italia.
Un argomento delicato che in prime time verrebbe toccato davanti a milioni di telespettatori e che prenderebbe una buon target di pubblico.
Lo farà stasera? Vedremo.

Cara Lorella: è vero, si può esprimere il proprio parere e il disappunto in merito ad una questione senza essere omofobi. Siamo in un paese libero, ci mancherebbe.
Presenziando al “Family Day” e dicendo alcune frasi omofobe (perché è quello che sono), però, non è esprimere un parere.
È parlare senza informarsi, offendere senza un motivo e negare ad un bambino di avere due persone che lo amano.

Da quando negare i diritti ad altri è un’opinione?

View this post on Instagram

Solitamente non rispondo alle provocazioni, ma in questa occasione il silenzio potrebbe essere interpretato come un assenso e non posso permetterlo. Sono una persona onesta, l’ipocrisia non fa parte del mio DNA. Quando esprimo un’opinione, non è mai contro qualcuno, quindi sentire un concorrente del Grande Fratello dire che sono “contro gli omosessuali” (più una serie di insulti che faccio finta di non aver sentito) è qualcosa che mi ferisce profondamente e che non credo di meritare. La mia vita parla da sé: ho condiviso tante gioie esaltando il talento di compagni di lavoro, senza barriere di alcun tipo. Sfido chiunque ad aver mai ravvisato un comportamento irrispettoso o discriminatorio contro chiunque. Detto questo, non sono sempre allineata al “politicamente corretto”: sono sempre stata a favore delle unioni civili, ma se mi si chiede un’opinione sulle adozioni o sulla pratica dell’utero in affitto, posso pormi delle domande e non essere a favore. Questa non è e non sarà mai una dichiarazione contro la comunità LGBT e i diritti delle persone che vi appartengono e che, anzi, rispetto profondamente. È semplicemente il mio punto di vista su alcuni aspetti della vita. E lo esprimerei anche se avessi un figlio gay , che – sia chiaro – amerei profondamente come qualsiasi altro figlio. Si può non essere d’accordo su tutto senza assolutamente essere omofobi. Io non ho mai “strizzato l’occhio” al pubblico omosessuale perché se lo avessi fatto, non ne avrei avuto rispetto . Sono grata immensamente a tutte le persone che mi hanno sostenuto in questi anni, ma non voglio piacere a tutti i costi. Mentendo a me stessa. Voglio che le persone mi conoscano per come sono veramente. Caro Tommaso, hai l’età di mia figlia Sara, probabilmente mi conosci solo per quello che leggi di me. Ti considero un ragazzo intelligente. Se vorrai, quando uscirai dalla casa, mi piacerebbe prendere un caffè insieme e vedere se riusciamo ad andare oltre le apparenze…

A post shared by Lorella Cuccarini (@lcuccarini) on

 

 

Simone D’Avolio