fbpx

Heartstopper: la graphic novel più venduta, ora su Netflix!

Heartstopper è la graphic novel più venduta e ora è disponibile come serie tv su Netflix. Di Alice Oseman, vincitrice dello YA Book Prize, parla di amore, amicizia, lealtà e malattia mentale. Racchiude tutte le piccole storie delle vite di Nick e Charlie, che insieme costituiscono qualcosa di più grande, che parla a tutti noi. Una graphic novel LGBTQ+ bestseller sulla vita, l’amore e tutto ciò che accade nel mezzo.

Da romanzo grafico a serie tv: Heartstopper conquista Netflix

Nel luglio 2019 la See-Saw Films ha acquisito i diritti del romanzo. Il 20 gennaio 2021, Deadline ha potuto annunciare una prima stagione di 8 episodi distribuita su Netflix, con Alice Oseman come sceneggiatrice ed Euros Lyn come regista e produttore esecutivo. Le riprese della serie sono iniziate ad aprile del 2021 e sono terminate a giugno dello stesso anno. La data di pubblicazione, sia della serie in lingua originale che doppiata, risale al 22 Aprile 2022.

 

Kit Connor e Joe Locke, i due protagonisti Nick e Charlie

La bellissima trama della serie tv Heartstopper disponibile su Netflix

Charlie, un pensatore irascibile e apertamente gay, e Nick, un giocatore di rugby allegro e dal cuore tenero, frequentano la stessa scuola, ma non si sono mai incontrati…fino a un giorno in cui sono stati costretti a sedersi insieme. Diventano rapidamente amici, e presto Charlie si innamora di Nick, anche se non pensa di avere una possibilità.

Ma l’amore opera in modi sorprendenti e Nick è più interessato a Charlie di quanto nessuno dei due si rendesse conto. E così Nick Nelson, popolare studente di una scuola superiore maschile, fa la conoscenza di Charlie Spring, un ragazzo apertamente gay anch’egli della stessa scuola, in un racconto umano, contemporaneo, ma soprattutto immersivo.

Heartstopper: la graphic novel più venduta, acclamata dalla critica

“Assolutamente delizioso. Dolce, romantico, gentile. Splendidamente ritmato. Ho adorato questo racconto”. Queste le parole di Rainbow Rowell, autore di Carry On, romanzo young adult pubblicato nel 2015.

“La graphic novel queer che avremmo voluto avere al liceo“; queste, invece, quelle del Gay Times, nota testata giornalistica britannica.

Heartstopper ha cambiato il volto della narrativa YA”, il commento su heat. E ancora: “Una graphic novel romantica tra ragazzo e ragazzo che conquisterà il tuo cuore”, le parole di Booktrust.

Heartstopper: la risposta del pubblico

Al momento la graphic novel vanta di due posizioni nella classifica Bestseller di Amazon notevoli: il primo posto in Fumetti LGBT+ per ragazzi ed il secondo in Storie d’amore LGBT+ per ragazzi. Con le mani sapienti di Netflix a redigere la serializzazione, sono sicuro che questa bellissima storia d’amore gay è in grado non solo di scalare rapidamente le classifiche, ma anche di candidarsi a molteplici premiazioni.

 

Leggi anche: Gli effetti negativi dell’omofobia interiorizzata sulla vita di coppia

 

Aeden Russo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.