Illinois, nasce “Y.O.U.T.H. quiz” per incoraggiare i giovani a fare il test dell’Hiv

Standard

Nel tentativo di incoraggiare il test e il trattamento dell’HIV tra i giovani dell’Illinois, l’Illinois HIV Care Connect ha introdotto  “Y.O.U.T.H. Quiz”, contenente una versione per i giovani in HIV e un’altra per i giovani sieropositivi.  

Coloro che parteciperanno al quiz saranno indirizzati a contenuti educativi e potranno vincere una carta regalo VISA da $ 25.  Al fine che tutti i giovani, che vivono o meno con l’HIV, sia così incoraggiati a rispondere alle domande.

Il quiz è solo il primo passo della campagna dell’HIV Illinois Care Connect ed è stato progettato per aiutare i giovani ad avere maggiore consapevolezza sulla trasmissione e su come il virus può essere trattato, con successo, con i farmaci.

“L’HIV e la gioventù sono stati scelti come focus per la campagna dall’Illinois Public Health Association (IPHA) in collaborazione con il Dipartimento di sanità pubblica dell’Illinois (IDPH)”, ha dichiarato Jeffery Erdman dell’IPHA. Lui e il collega Michael Maginn dell’IPHA gestiscono, infatti, il programma Illinois HIV Care Connect finanziato dall’IDPH.  “I giovani di età compresa tra 13 e 24 anni rappresentano il 21% delle nuove diagnosi di HIV negli Stati Uniti”, ha spiegato Erdman.  “La maggior parte di queste diagnosi vengono trasmesse da rapporti MSM”. 

Per questo motivo, la campagna farà uno sforzo particolare per raggiungere questo target: attraverso immagini e messaggi su tutti i social, nonché attraverso mirati interventi nelle organizzazioni giovanili di tutto lo stato.  Potete scoprirne di più sul loro sito, hivcareconnect.com.

image1.jpeg

Ricordiamo inoltre che, grazie ai progressi delle cure, dei trattamenti e alle numerose campagne volte a una maggiore consapevolezza, l’obiettivo di arrivare a zero infezioni da HIV è a portata di mano. Illinois HIV Care Connect può già vantare un percorso straordinario sul tema e aiuta quotidianamente le persone che vivono in HIV a ottenere l’assistenza di cui hanno bisogno, attraverso programmi specifici che aiutano a superare gli ostacoli sia sociali che economici. “Iscrivendosi all’Illinois HIV Care Connect, le persone che vivono con l’HIV hanno accesso ai benefici di tutti i programmi contemporaneamente”, ha affermato Erdman.

A seconda delle esigenze e al livello di reddito della persona, questi benefici possono includere cure mediche, dentistiche e di salute mentale, incluso il trattamento per l’abuso di sostanze e l’assistenza sanitaria dei bambini;  assistenza nel pagamento dell’assicurazione sanitaria o nell’acquisto di farmaci per l’HIV e ottenere vitto e alloggio, servizi pubblici e trasporto medico necessari. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *