fbpx

Facile e felice sono due cose diverse – Prima parte

facile felice

Siamo inclini a preferire ciò che richiede meno sforzo e risulta più facile. Ma facile e felice sono due cose diverse. Ecco le prime 5 delle 10 ragioni per cui finiamo col sentirci insoddisfatti e infelici. 

1 – Inventare una scusa è più facile che prendere una decisione. Sicuramente non sempre tutto è fattibile ma di certo se non inizi o se ti fermi davanti all’indecisione, al dubbio e all’incertezza, non cambierà niente di certo e non andrai mai da nessuna parte. Dipende da te.

2 – Giudicare la vita degli altri è più facile che badare alla propria. Quello che gli altri pensano, dicono e fanno non è affar tuo. Pensa alla tua di vita. 

3 – Ignorare o rimandare un problema è più facile che affrontarlo e risolverlo. La vita non è sempre una passeggiata, anzi. Far finta che tutto vada bene quando c’è tanto da cambiare non è affatto un’opzione intelligente.

4 – Sognare è più facile che agire. Immaginare il risultato finale è meraviglioso. Fare l’occorrente per raggiungerlo tutt’altro. Se vuoi solo fantasticare e non sei disposto ad agire, fa’ pure. Ma almeno non ti lamentare. 

5 – Lamentarsi è più facile che reagire. Quando avverti l’impulso di cambiare le cose, sporcati le mani, mettici la faccia e fa’ quel che puoi con quello che hai a disposizione. Limitarti a frignare perché la realtà non è come vorresti non aiuta a migliorarla. 

Nel prossimo post, gli altri 5 atteggiamenti mentali e comportamenti facili che ci impediscono di vivere una vita soddisfacente ed essere felici.

Alessandro Cozzolino, life coach

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *