fbpx

Uno sguardo alle associazioni italiane lgbt+

In questo articolo parleremo di alcune associazioni e servizi presenti in Italia per la promozione dei diritti LGBT+. Queste associazioni, oltre a rappresentare importanti safe zone in cui poter trovare supporto e comprensione, sono spesso anche luoghi di ritrovo dove condividere passioni e momenti di socialità.

Alcune associazioni LGBT+ in Italia:

Vediamo insieme alcune realtà presenti sul territorio nazionale, che forse non tutti conoscono:

Agedo: Associazione di genitori parenti e amici di persone LGBT con oltre 20 sedi in tutta Italia. Si impegna per il riconoscimento dei diritti civili e per fornire sostegno in situazioni di vulnerabilità. Si occupa, inoltre, di sostegno telefonico, gruppi di auto-aiuto, interventi educativi e formativi.

GAY HELP LINE: Servizio di ascolto telefonico, supporto psicologico, consulenza medica e legale.

ArciGay: Associazione LGBT+ italiana. Organizzazione di volontariato sociale, promozione educativa e ludica, lotta contro l’omofobia. In alcune città sono presenti anche i “Gruppi Donne”, nati con l’intento di dare voce alle donne in una prospettiva trans-includente.

CERTI DIRITTI : centro di iniziativa politica non-violenta, giuridica e di studio per la promozione e la tutela dei diritti civili in materia di identità di genere e orientamenti sessuali. Fornisce assistenza in casi di violenza omofobica, transfobica e di genere.

Non sono finite! Ecco altre associazioni LGBT+ in Italia

Gay Center: la casa di tutte le persone LGBT+. Ogni singolo oppure organizzazione può trovare un luogo accogliente che promuove servizi, iniziative e cultura per il benessere e i diritti di omosessuali e transessuali. Gay Center è tra i principali centri italiani per i servizi rivolti alla comunità LGBT+, accogliendo le esperienze delle realtà fondatrici: Arcigay Roma, ArciLesbica Roma, NPS, Azione Trans. La funzione primarie del Gay Center è quella di fornire uno spazio accessibile di iniziativa per le organizzazioni LGBT, molte delle quali, altrimenti, non avrebbero alcun posto dove andare. La collaborazione, infatti, è un´occasione di crescita.

Rete Lenford : Associazione di avvocati e praticanti legali per i diritti LGBTI. Nasce per sviluppare e diffondere la cultura e il rispetto dei diritti delle persone LGBTI e per promuovere la conoscenza della materia tra operatori del diritto. Si occupa di tutela giudiziaria e in particolare di contrasto alle discriminazioni.

Rete Genitori Rainbow: Supporto e accoglienza ai genitori LGBT+ con figli da precedenti relazioni eterosessuali.

Famiglie Arcobaleno
Associazione Genitori Omosessuali composta da coppie o single lesbiche e gay con figli o che desiderano averne. Si occupa di ascolto telefonico, consulenza psicologica e legale, incontri di aggregazione, supporto educativo scolastico, produzione e traduzione di testi per bambini e bambine, azioni finalizzate all’inserimento delle famiglie omogenitoriali nel tessuto sociale.

Polis Aperta: Associazione LGBT di appartenenti alle Forze Armate e Forze dell’Ordine.

MIT – Movimento Identità Transessuale: si occupa dei diritti delle persone transgender e genderqueer. Fornisce assistenza e sostegno nel percorso di transizione e di cambio del sesso e servizi specifici per chi è vittima di discriminazione.

Residente in provincia di Bologna? Partecipa al sondaggio!

Infine, e siete residenti a Bologna o provincia segnaliamo un’iniziativa promossa dal Cassero LGBTI+ center di Bologna. L’indagine “In buone mani” è volta a promuovere una rete di psicoterapeuti che siano formati sulle tematiche dell’identità di genere, dell’orientamento sessuale e in generale sulle vite non conformi al modello eteronomativo. Dunque se volete aiutare la causa e riportare la vostra esperienza di psicoterapia potete farlo rispondendo ad un breve questionario, che trovate qui.

Associazionismo per combattere la solitudine

Data la difficile situazione di emergenza sanitaria, con le relative conseguenze sulla comunità LGBT+ (di cui abbiamo parlato qui), purtroppo ad oggi fare associazionismo in presenza è impossibile. Nonostante ciò, tutte di queste realtà continuano la loro attività online. Perciò, se l’idea vi sembra interessante, sappiate che è sempre il momento giusto per iniziare a partecipare!

Qui trovate una lista, in aggiornamento, delle principali associazioni italiane lgbt+, con riferimenti per ogni regione:

https://www.wikisessualita.org/wiki/Lista_di_associazioni_LGBT

 

Sara de Sio
Si ringrazia giuditta_san per le illustrazioni originali.

 

Riferimenti:

http://www.agedonazionale.org/

http://www.arcigay.it/

http://www.certidiritti.org/

http://www.retelenford.it/

http://www.famigliearcobaleno.org/

http://www.gayhelpline.it/

http://www.genitorirainbow.it/

http://www.polisaperta.eu/

http://www.mit-italia.it/

https://www.cassero.it/in-buone-mani-le-esperienze-di-psicoterapia-delle-persone-lgbti/

https://www.wikisessualita.org/wiki/Lista_di_associazioni_LGBT

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *